giovedì 7 aprile 2016

Le poesie di Ungaretti illustrate e tradotte in francese – Parte seconda

FRATELLI



VEGLIA



SAN MARTINO DEL CARSO


MATTINA



PELLEGRINAGGIO


ALLEGRIA DI NAUFRAGI



Mi raccomando, cliccate sulle immagini per vederle ingrandite!

Da prof ci tengo a dire che questo lavoro non è stato per niente facile per i ragazzi. Gli italiani e i francesi si conoscevano da poco, l'argomento era nuovo per tutti e il tempo a disposizione limitato. Hanno lavorato in piena autonomia. Hanno ragionato sulle poesie, si sono confrontati tra loro per arrivare a una traduzione condivisa e hanno discusso e ragionato sull'illustrazione. Tutti quanti hanno portato il proprio contributo e tutti gruppi hanno terminato il lavoro prima del tempo stabilito (così siamo potuti uscire per prendere un gelato)

GRAZIE A TUTTI I RAGAZZI PER L'IMPEGNO E LA SPLENDIDA ESPERIENZA

Autori dei due post: Patrik, Luca, Marta, Naila, Rachele F., Alessandro, Balla, Irene, Mattia, Rachele R., Riccardo R., Nicola, Mattia M., Mattia T., Aurora, Matteo, Riccardo, Oriane, Lina, Gianni, Mélanie, Paul-Mathieu, Joe, Laura, Océanie, Pierre Antoine, Estelle, Jules e Lucas

2 commenti:

  1. Daniela Bagarotti7 aprile 2016 19:07

    Complimenti per lo splendido risultato, frutto di impegno dei ragazzi e di una guida sapiente dei loro insegnanti. Grazie, professori, per questa esperienza di vita che i ragazzi non dimenticheranno.

    RispondiElimina
  2. Grazie per avermi emozionato ricordandomi Ungaretti. Bravissimi tutti, in particolare chi ha illustrato Allegria di naufragi ha un futuro come illustratore di graphic novel perché ha un tratto e una carica empatica davvero notevoli secondo me. Sandra

    RispondiElimina